domenica 16 dicembre 2007

Promossi & Bocciati di Sampdoria-Fiorentina

Maggio: Semplicemente stratosferico. Corre come un matto, difende e attacca e si conquista pure un rigore sacrosanto (negatogli dallo scandaloso Gava). Si potrebbe pensare che il suo pomeriggio sovrumano sia dovuto alla presenza della sua ex squadra (che ne detiene ancora metà del cartellino); ma, in realtà, non è così. Christian gioca in tal guisa ogni domenica e, in questo momento, è senza ombra di dubbio il miglior esterno destro italiano in circolazione. Voto 7,5

Cassano: Il solito Fantantonio ossia genio e sregolatezza, croce e delizia. Retorica a gogò? Beh sì, ma si tratta della verità. Le lacrime dopo l'ammonizione - la terza in tre partite giunta per proteste che gli precluderà il match di sabato contro la “sua” Roma - sono degne del miglior Mario Merola; il gol e i lampi di classe da fuoriclasse assoluto. Voto 7

Donadel: La sognava una rete così, proprio a Genova, contro quella Sampdoria che tre stagioni or sono non aveva creduto in lui. Entra e si rivela subito decisivo con un fendente terra-aria che vale l'1-2: purtroppo per lui e per i suoi non arrivano i tre punti, ma vincere oggi - ad essere obiettivi - sarebbe stato troppo. Voto 6,5

Franceschini: Gregario assai prezioso. Voto 6,5

Jorgensen: Il terzino che non ti aspetti svolge il suo ruolo con invidiabile sicurezza e altrettanta diligenza. Voto 6+

Montolivo: L'assist al bacio per il pareggio di Mutu (sempre pericoloso. Voto 6,5) è una perla di rara bellezza. Un lampo nell'anonimato che gli vale una sufficienza stiracchiata. Voto 6-

I dribbling di Campagnaro: Rischia spesso, ma quando se ne va in dribbling e schiaccia sull'acceleratore Toro - come lo chiamano mister Mazzarri e compagni - diventa incontenibile. E la Sud apprezza. Voto 8

Gastaldello: Primo tempo da ricordare (secondo gol in Serie A, primo con la maglia blucerchiata e tanta autorità su Vieri); ripresa da dimenticare (azzecca poco: troppi appoggi, passaggi e lanci ceffati). Voto 7 per i primi 45', 5 per i secondi

Kroldrup: Un disastro. Goffo ed impacciato come neanche il disneyano Pippo. Voto 4,5

Federico Berlingheri
(Goal.com, 16 dicembre 2007)

4 commenti:

Lady Cyntia ha detto...

Ciao Federico!
Ti farò visita piu spesso visto che scrive sempre sulle partite della Samp.

Federico ha detto...

Ciao Cyntia,
esatto, visto che mi occupo quasi sempre della Samp, passa pure quando vuoi e commenta senza problemi.
A presto, F.

oniricoironico ha detto...

no donadel nooo !!!!pens poi che mio padre e mio fratello sono fiorentini.
meritavamo qualcosa piu' noi comunque , rigore o non rigore.
ciao

Federico ha detto...

Concordo Oniricoironico,
la Samp avrebbe meritato di più.
E di vedere segnare un tipo come Donadel se ne sarebbe fatto volentieri a meno... Peccato!
Anche perché ho visto una Fiorentina parecchio giù, alquanto ridimensionata, segno - a mio avviso - che la Coppa Uefa pesa - eccome! - anche su organici di qualità come quello viola.
A presto
Ciao, F.