domenica 11 gennaio 2009

Promossi & Bocciati di Udinese-Sampdoria

Udinese e Sampdoria: Non potevano che essere due calci piazzati a decidere una contesa in cui a farla da padrona è stata soltanto l’ansia di tornare a casa senza punti. Più propensi a costruire e propositivi i blucerchiati; più lesti e pronti nei contropiedi i bianconeri: per rialzare la china, però, serve molto, molto di più. Voto 5

L’esultanza di Delvecchio: Questa della moneta ce la dovrà spiegare… Nessuna danza tribale, niente “sangue nelle vene” e nemmeno saluti militari. Stavolta, per festeggiare il quarto centro in campionato, Gennaro (solita generosità. Voto 6,5) sceglie l’inequivocabile gesto dei soldi, con l’indice a sfiorare ripetutamente il pollice della mano destra. Per dirla con un’ironica situation comedy di Mai dire Lunedì: cos’avrà voluto dire?!? S.V. in attesa di capire il significato

Cassano&Di Natale: Come De Niro e Al Pacino nel recente “Sfida senza regole”: non male, ma da loro ti aspetti ben altro. Voto 6 -

Padalino: Per arrestarne la corsa, Lukovic ricorre alla lotta greco-romana. La Freccia del Canton Ticino spinge come un’ossessa nel primo tempo, un po’ meno nel secondo, anche se resta il migliore di questo scialbo pomeriggio friulano. Voto 7

Domizzi: Si scorda di Delvecchio in occasione del vantaggio doriano; poi si ricorda di essere un ex col dente piuttosto avvelenato e rimedia in mischia pareggiando con la suola. Voto 6 +

Quagliarella-Bellucci contro Accardi-Coda: Disinnescati e artificieri. Voto 5,5 per i primi, 6,5 per i secondi

La (solita) iella di Campagnaro: Inizia un nuovo anno e speri che tutte le magagne di quello passato finiscano dritte nel dimenticatoio. E invece, lo sfortunato Hugo, già dal diciannovesimo della prima partita del 2009, si ritrova costretto a fare i conti con i cronici guai al polpaccio (destro) di cristallo e a lasciare il posto al diligente Ziegler (voto 6 +). Anno nuovo, vitaccia vecchia. Voto 9

I ritorni di Tissone e Palombo: Le sirene di mercato li vorrebbero altrove, ma i due centrocampisti, al rientro - si spera definitivo - dopo mesi di infermeria, paiono finalmente pronti a riprendere in mano le rispettive mediane. Welcome back! Voto 6 d’incoraggiamento

Federico Berlingheri
(Goal.com, 11 gennaio 2009)

5 commenti:

http ha detto...

Ei Fede, ma come si chiama quel genio del tuo collega di Goal.com che scrive che il Genoa se la giocherebbe alla pari con la Samp del 90/91?

Brando ha detto...

Certo che Padalino è un bel giocatore...non avesse spesso delle ricadute fisiche sarebbe perfetto per una grande

Federico ha detto...

http - Il collega si chiama Daniele Perticari e gli ho già espresso privatamente il mio totale dissenso. :)

Brando - Padalino è di gran lunga il miglior acquisto dell'ultimo calciomercato blucerchiato, considerato il costo non proibitivo con cui venne pago. Deve ancora crescere dal punto di vista difensivo, ma è di sicuro uno dei migliori esterni del campionato.

Ciao a tutti
A presto,
F.

http ha detto...

E Perticari che ti ha risposto?

Federico ha detto...

Ancora niente...