venerdì 5 giugno 2009

Samp, obbiettivo Guarente

GENOVA - Fatta la scelta della guida tecnica della Sampdoria, ora bisogna fare i (nuovi) sampdoriani. Ventidue uomini, due per ruolo, in grado di comporre una rosa equilibrata, giusto mix tra giovani ed esperti: questo il piano di Gigi Del Neri, ovviamente prestabilito con la società. Società che, con l’amministratore delegato Beppe Marotta come sempre in prima linea, sta accelerando i tempi per esaudire le richieste del nuovo mister e consegnargli un gruppo bell’e pronto già per la partenza del ritiro dolomitico.

Tra le piste più calde c’è quella che riguarda Tiberio Guarente. Il mediano dell’Atalanta, pisano classe ’85, è reduce da due ottime stagioni bergamasche e a Del Neri, che lo ha lanciato in massima serie, non dispiacerebbe vederlo giostrare alla sinistra di Palombo. “Non ho mai portato tanti giocatori quando mi sono mosso. Se reputo un giocatore importante per poter anticipare le mie idee, a quel punto quel calciatore potrebbe interessare” ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico di Aquileia; e proprio Guarente - al pari del centrale difensivo Thomas Manfredini (29 anni) e dell’ala sinistra Simone Padoin (25), anch’essi atalantini - potrebbe rientrare in questo discorso. Il procuratore del ragazzo, Giovanni Bia, ha ammesso che il Doria sarebbe in pole per assicurarsene le prestazioni ma c’è da fare i conti con l’interesse di mezza Serie A e soprattutto con una richiesta della Dea che si avvicina ai 9 milioni.

Alternative a Guarente per il centrocampo son Blerim Dzemaili (23) del Torino e Fernando Damian Tissone (23) dell’Udinese mentre dalla Provenza rimbalza la voce di un interessamento blucerchiato per Renato Civelli (26), difensore argentino in scadenza con l’Olympique Marsiglia. Sul fronte partenze, per Hugo Campagnaro (28) continuano le offensive della Fiorentina e si registra un sondaggio del Napoli. Antonio Mirante (25) e Stefano Lucchini (28) sono nel mirino del Parma neopromosso; per Emiliano Bonazzoli (30), di ritorno dal prestito dalla Fiorentina, si profila invece un ritorno alla Reggina.

Federico Berlingheri
(il Giornale, 5 giugno 2009)

1 commento:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Guarente e Padoin sono due ottimi elementi ma credo che, soprattutto il primo, siano difficilmente raggiungibili per questioni economiche...Dzemaili mi ha favorevolmente impressionato nelle due sfide stagionali contro i granata, sarebbe un bel colpo...ciao!
P.S: che mi dici del caso Marotta?